Valentina e Francesco (Vale e Cesco)

Sposarsi il 31 luglio e festeggiare in una cascina, indossare un abito da sposa cucito da un’amica e aprire il corteo a bordo della mitica Vespa rossa. Per molti il racconto di una follia, per Valentina e Francesco la realizzazione di tutti i desideri.

vespa_8833

Quando ho conosciuto Valentina e Francesco ho pensato che sarebbe stato molto divertente organizzare il loro giorno speciale, ma non avrei mai immaginato che lo sarebbe stato così tanto.

Mi hanno travolto con le richieste legate al wedding party, quindi abbiamo scelto insieme un format per una festa all’aperto, presso la Cascina Gabrina di Vanzago, come desideravano loro, dal sapore fresco (nonostante i 30 gradi esterni…) e un banchetto a base di grigliata di carne e sangria (ancora non so come ho potuto convincere Roberto, il gestore di allora della cascina, ad accontentarli), i gusti dei ghiaccioli da servire agli ospiti, e il colore dei fiori. Poichè gli sposi non avevano alcuna intenzione di investire il loro denaro in “qualcosa che si butta via” , in chiesa ho usato piante a nolo e passerella in carta.

cerimo_1030cerimo_1046cerimo_1065cerimo_1342

Nonostante le amiche tacco-munite, che ben presto si sono tolte le scarpe, tutti sono stati contenti di sedersi su panche di legno usurate dal tempo. La Cascina Gabrina, sede e Oasi WWF  a luglio è tutta vestita di verde e suggestiva ad ogni angolo, è circondata dal fieno e di notte si vedono ancora le lucciole. Il bello di porterci ambientare un ricevimento è la possibilità di avere a che fare con tavoloni, botti, balle di fieno, fiaschetti di vino (la cantina di Roberto ne era piena). E’ stato faticosissimo riuscire a spostare tutto, ma alla fine il risultato è stato molto soddisfacente. Abbiamo servito pane fresco nei sacchetti di carta, e raccolto fiori di campo messi poi a centrotavola.

vespa_8931aperit_cena-8940aperit-cena_8967IMG_9042aperit-cena_9283

La mise en place con tovagliette in carta riciclata sono state il fiore all’occhiello di un matrimonio low budget e sostenibile. Gli allestimenti, manufatti da cooperative e associazioni del privato sociale milanese, hanno permesso agli sposi di fare solidarietà (per informazioni sui progetti e devoluzioni ad Artigianaltro scrivetemi via email).

aperit-cena_9095aperit-cena_9122aperit-cena_9159

Devo dire  che dopo una cena leggera e molto gradita il concerto degli Zenigata ci stava proprio. Tre barman acrobatici hanno servito la mojiteria e la chupiteria, il servizio smooties, la frullateria e la birreria. E Valentina che girava con il suo megafono.

festa_9798aperit-cena_9429

Raccontare questo matrimonio in ogni dettaglio è quasi impossibile. Come dice Valentina ogni volta che la reincontro in visita dagli Stati Uniti: “Dì la verità, non hai mai organizzato un matrimonio così divertente, vero?”. Vero.

29960_427542189923_5998314_n

Grazie ragazzi, mi sono davvero divertita a starvi dietro ;-) bacio

Styling: Sara Princess | Photo: Rocco Patella | Location: Oasi WWF di Vanzago

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...